Libri letti in estate

Ho letto anche altre cose più tecniche e meno interessanti per voi, quindi farò una mini recensione di quelli che potreste trovare interessanti:

 

IMG_1342

La mia “recensione” di questo libro è piuttosto inutile perché di certo l’avrete già letto tutti sarò quindi breve.

Mi è piaciuto? Ni

E’ un libro scorrevole, tocca argomenti e problematiche importanti senza mai eccedere.

Però se devo essere sincera non mi ha entusiasmato, sembra un po’ troppo costruito, come se i sentimenti da suscitare nei lettori siano comandati a distanza.

Però leggetelo, se già non lo avete fatto, perché merita di essere letto, senza ombra di dubbio, la protagonista è straordinaria, originale e mostra i suoi problemi poco a poco e il modo in cui è riuscita a tenere sotto controllo i drammi della sua vita è incredibile.

 

IMG_1377

E’ un libro strano, eccessivo, ma plausibile.

La famiglia perfetta, quella da mulino bianco, analizzata, smembrata da sentimenti e segreti mai confessati, come se il castello di carte costruito da padre, madre e figli, anziché fatto cadere di colpo venisse smantellato una carta alla volta.

Dramma psicologico interessante che sicuramente vi terrà incollati fino alla fine.

Vorrete sapere come andrà a finire… ecco appunto, come andrà a finire?

IMG_1340 (1)

Questo libro mi è piaciuto moltissimo.

Amo i triller e questo lo è. Amo le sorprese e qui ci sono.

C’è l’amore, i sentimenti, il tradimento, il mistero, la follia.

Troverete anche un pizzico di soprannaturale che condisce la storia e la rende possibile.

I protagonisti tratteggiati con giusta precisione, il mistero che accompagna la storia passo passo senza essere svelato fino alla fine.
I sentimenti descritti con maestria e il “buono” e “cattivo” che si confondono lasciandovi spiazzati.

Se vi piace il genere, leggetelo subito, non lo lascerete fino alla fine.

Buona lettura!

 

 

 

Comments are closed.